Serie TV Cillian Murphy spinge per un ritorno di «Peaky Blinders»

Covermedia

12.2.2024 - 11:01

Cillian Murphy
Cillian Murphy

L’attore, favorito all’Oscar per «Oppenheimer», vorrebbe tornare nei panni di Tommy Shelby nella serie televisiva «Peaky Blinders».

Covermedia

12.2.2024 - 11:01

Cillian Murphy lancia un appello al creatore di «Peaky Blinders», Steven Knight, affinché gli affidi nuovamente il ruolo di Tommy Shelby nel crime drama.

L’attore, nominato e favorito all’Oscar per «Oppenheimer», ha interpretato il personaggio nelle sei stagioni della serie tv, andate in onda tra il 2013 e il 2022.

Un film spin-off è in lavorazione da tempo, così come due serie spin-off Netflix incentrate sulla vita di Polly Gray, il personaggio della defunta Helen McCrory, oltre a una serie collegata alla malavita ambientata a Boston.

Nonostante il grande successo riscosso a Hollywood, Murphy vorrebbe tornare nei panni del personaggio che lo ha reso noto al pubblico televisivo.

«Se c’è ancora storia da raccontare, e se Steven Knight riuscisse a confezionare una sceneggiatura delle sue, io ci sono», ha dichiarato il 47enne al programma radiofonico Desert Island Discs su BBC. «Se vogliamo vedere Tommy Shelby a 50 anni, io sono pronto. Facciamolo».

Nonostante la notorietà raggiunta grazie al ruolo di Tommy, Murphy non è stata una scelta immediata per la parte.

«Fisicamente non rappresentavo la scelta più ovvia. Non so se ho convinto Stephen durante il meeting, ma credo che ad influenzarlo sia stato un mio messaggio, in cui dicevo: «Ricordati che sono un attore». E lo credo ancora. Credo che il nostro dovere in quanto attori sia quello di trasformarci in qualunque cosa il copione richieda».

Covermedia